“Annali dell’Istituto italiano per gli studi storici”, XXXIII. 2020/2021 (2021), pp. xxviii-560. [ISBN 978-88-15-29342-8].   € 55,00.

Natalino Irti, ‘Proseguire’. Marta Herling, Per le inaugurazioni degli anni accademici 2020-21, 2021-22. Alice Crisanti, Testimonianza di un’allieva. Giuseppe Moro, Testimonianza di un allievo. Andrea Beghini, Per una storia dei Memorabilia greci. Fabrizio Antonio Ansani, Oltre i signori, dopo i mercenari. Per una rilettura del rapporto tra istituzioni militari e Stato rinascimentale. Manfred Posani Loewenstein, Reazioni alla falsa notizia della distruzione del Louvre. Nietzsche, Wagner, Burckhardt. Alice Crisanti, Un indianista a Napoli nell’Otto-Novecento. Michele Kerbaker fra Università e Collegio asiatico. Simone Rendina, Ernst Stein e la scrittura della storia tardoromana. Giuseppe Moro, Per l’edizione del carteggio Croce-Donati (1921-49). Giovanni Zanotti, Note preliminari su Adorno lettore di Croce. Andrea Aversano, Crollano le mura di Berlino. Prospettive giuridiche nelle filosofie eremeneutiche di Günther Anders e Gustaw Herling. Culture europee e prima guerra mondiale. Marino Freschi, Tramonti tedeschi. Giampiero Moretti, La linea. Tecnica e arte tra Heidegger e Jünger. Domenico Conte, Albe e tramonti tedeschi. Spengler, Jünger, Thomas Mann. Elena Alessiato, La ricezione filosofica nel tempo di guerra: il ‘caso Fichte’. Emma Giammattei, Libri in guerra. La Biblioteca e la Battaglia. Carlo Nitsch, La filosofia dello spirito alla prova dei fatti. Le Pagine sulla guerra di Benedetto Croce. Stefano Petrucciani, Max Weber dopo la sconfitta: etica e politica. Giovanna Cigliano, Impero asburgico e Impero zarista alla prova della Grande Guerra. Tra patriottismo imperiale e mobilitazione dell’etnicità.

 

Saggi, 8

8. Piero Craveri, Dalla democrazia ‘incompiuta’ alla ‘postdemocrazia. Percorsi storici del sistema politico italiano, 2022, pp. viii-360. [i.s.b.n. 978-88-15-38256-6]. € 38,00.

L’equilibrio ‘centrista’ del sistema politico italiano come necessità, quello ‘alternativo’ come eccezione – Aldo Moro: come andare oltre il ‘centrismo’ – L’altra Italia di Ugo La Malfa – Enrico Berlinguer e la dissoluzione del comunismo italiano – L’irresistibile ascesa e l’inarrestabile caduta di Bettino Craxi.

Monografie, 78

Federica Pitillo, La meraviglia del barbaro. L’intelletto negli scritti jenesi di Hegel (1801-1805), 2022, pp. xxvi-254. [i.s.b.n. 978-88-15-38232-5]. € 25,00.
Introduzione – La ragione come rivoluzione dell’intelletto – Critica filosofica, intelletto comune e scetticismo  – Intelletto e riflessione nella logica del 1804-05.